24 ottobre 2007

Album in stoffa di Céline H.






Eccomi qui con un altro post per spigare meglio come è fatto l’album. Me lo avete chiesto in tante, non è che non volevo scriverlo, ma evidentemente c’è un errore nel codice nella slide delle foto, che non mi fa aggiungere piu niente! Non so voi, ma io con Blogger ultimamente ci litigo spesso!!!

Allora, al Pacs, il corso di Céline è stato il più lungo (due corsi da due ore ciascuno) in quanto la lavorazione dell’album e delle foto ha richiesto molto tempo.


Iniziamo dalle foto, come avete già intuito sono su stoffa, Céline ci ha insegnato una tecnica molto interessante per riportare le foto sulla stoffa. In breve (perché comunque la procedura è molto lunga) sulla foto viene passato un particolare medium, e posizionata dal lato dell’immagine a contatto con la stoffa, dopo aver fatto passare un po’ di tempo, con i polpastrelli si inumidisce il retro della foto e si sfrega molto delicatamente, e piano piano il retro bianco della foto verrà via tutto sbriciolato e solo l’immagine rimarrà impressa sulla foto! Ovviamente l’immagine risulterà rovesciata rispetto all’originale! E’ un operazione molto delicata e alcuni parti della foto verranno via, l’immagine risulterà perciò diciamo “anticata” oppure “shabby”
in questa foto c'è l'album fatto da Cèline che avevamo come esempio. Le macchie bianche che ci sono sulla foto, non è un effetto fotografico, ma la parte di foto che è andata via.A chi piace l’effettto direi che non è male! molto dipende dal tipo di album che si vuole fare.
Io però, una volta arrivata a casa ho ristampato le foto utilizzando un modo diverso e mooooolto più veloce!
Ho stampato le foto su carta T-Shirt Transfer cioè quei fogli di carta che si utilizzano per riportare le immagini con il ferro da stiro sulle T-shirt, così le foto sono molto più nitide!


Ma anche per le basi in stoffa dell’album Cèline ci ha fatto lavorare! Le pezze erano tutte bianche, le abbiamo prima dovute tingere, anche qui con dei colori per la stoffa! Non chiedetemi però quali colori, perché mi sono rifiutata di prendere nota! Quello di tingere è un lavoro lunghissimo e troppo impegnativo, non ne vale la pena, per me conviene utilizzare direttamente la stoffa già colorata!

In 4 ore totali di corso sono riuscita a tingere la stoffa, e abbozzare la sola copertina dell’album……

21 ottobre 2007

PACS 2007 - Un nuovo lavoro

Ce l'ho fatta! ho finito un'altro dei lavori iniziati a Parigi! Si tratta di un album tutto in stoffa che ci ha insegnato Céline Hidalgo






08 ottobre 2007

Versailles – Parigi – PaCS2007- i lavori

Solo ieri sono riuscita a mettere a posto il caos del ritorno da Parigi nella mia scrap-room.
Ho tirato fuori i miei lavori fatti al PACS 2007 , ma sono tutti da completare, ci sto lavorando e man mano che li finisco li posterò, ecco il primo
è uno dei due LO che ho fatto al corso di Kerrin "Des ronds et encore des ronds" , non c'è il journaling, al suo posto mi sono fatta fare una dedica da Kerrin

E questa è la foto del Lo originale di Kerrin




















ed infine questo è il piccolo puntaspilli fatto da Kerrin che ci ha regalato ad ognuna di noi partecipanti durante al corso









04 ottobre 2007

Versailles – Parigi – PaCS2007- 2° puntata

Lo so, ieri ho lasciato il post a metà, ma Blogger non collaborava più!!

Oggi ci riprovo e posto qualche altra foto.

Al Paper era possibile partecipare ad alcuni challenge che prevedevano quattro Los diversi, questo è l'unico che ho fatto in tempo a preparare prima di partire


non ha vinto nulla, però ormai sapete tutte che
Lory , Erika e Paola hanno praticamente fatto piazza pulita di quasi tutti i premi!

Inoltre la sera subito dopo i corsi avevamo un po’ di tempo per cenare (molto poco!!) e immediatamente partivano i challenge per Los da fare al momento, ecco quello che ho fatto venerdi sera sulla parola francese Envie (voglia) che mi è capitata in sorte!



Sabato sera invece la storia è più complicata: eravamo andate a comprarci una pizza da mangiare al volo per recuperare un pò di tempo e partecipare ai challenge organizzati dalle ragazze del Paper. Ma sul più bello .... mentre eravamo con un pezzo di pizza in mano pronte per dargli il primo morso si presentano le ragazze e ci chiedono un Lo sul nostro team nel tempo massimo di 20 minuti e non un minuto di più!!!
Non ci è rimasto che abbandonare la pizza (che è diventata fredda e immangiabile) e metterci a lavorare al Lo…… ma siamo state ricompensate e con questa pagina abbiamo VINTO, anche se stanchissime e soprattutto affamate !!


Ma vi siete chieste chi ha l'originale di questa pagina? eheheh...... abbiamo fatto un'estrazione tra noi cinque e io sono stata la fortunata!!!!

Possedere questa pagina è il premio più bello che potessi vincere al Pacs2007!


E questa è la foto della premiazione (e penso l'unica dove siamo tutte insieme!!) che ci è stata scattata da Paola.

03 ottobre 2007

Versailles – Parigi – Paper and Co Show 2007

Questa volta non voglio far passare molto tempo e posto subito (o quasi!) il racconto della mia avventura al Paper and Co.

Lo avevo già detto a qualcuna di voi che settembre per me è un mese pieno di impegni, e quindi praticamente impossibile anche pensare di poter partecipare al Paper in Francia.
Però meno di una settimana prima dell’inizio della convention i miei impegni si sono dimezzati e allora ho cominciato a pensarci. Ho chiamato Lory e grazie a lei che mi ha messo in contatto con Cèline H. in meno di cinque giorni ho scelto i corsi da frequentare, ho prenotato i voli e hotel e giovedì mattina sono partita!!!!!!!!!

Alle 12 avevo già raggiunto l’hotel e visto che Simo e Lory sarebbero arrivate solo verso sera, me ne sono andata in giro per i giardini di Versailles, peccato che purtroppo il tempo non era un granchè, anzi faceva piuttosto freddo!











La sera mi sono quindi ritrovata prima con Sabry e Patty (che avevo già conosciuto al meeting di Prato) poi Lory e quindi Simo che era la prima volta che incontravo!!! Che emozione conoscerla!

Ed infine sono arrivate Simona ed Erika, che invece non avevo mai incontrato.

Due ragazze allegre e simpatiche che la mattina dopo ho ritrovato così imbronciate quando sono arrivate al Palazzo dei Congressi ed hanno scoperto che la loro iscrizione era andata perduta!!!



Io, Simo, Lory, Erika e Simona eravamo in team, con il nome Scrappin’5, ma questo già lo sapete….

La prima sera quindi ci siamo scambiate i nostri regali è stato bellissimo sembrava Natale!!!

Io ho portato questa borsa per ognuna di noi con la propria iniziale
Lory una magnifica card su Parigi
Simo un porta penne – forbici ect. in feltro con i nostri nomi ricamati, mentre la matita con il fiore mi è stata regalata da Mommi
Erika un blocco notes scrapposo con la relativa penna
Simona un cd con la foderina scrappata sul quale metteremo tutte le nostre foto di Parigi
e poi Simona ed Erica insieme hanno preparato per ognuna di noi questi bellissimi grambiulini da lavoro